Sbarchi nell’agrigentino, Pisano (Fratelli d’Italia): “Blocco navale”

Redazione

Sbarchi nell’agrigentino, Pisano (Fratelli d’Italia): “Blocco navale”
| Pubblicato il lunedì 22 Febbraio 2021

Sbarchi nell’agrigentino, Pisano (Fratelli d’Italia): “Blocco navale”

La nota del coordinatore provinciale di FdI, Calogero Pisano
di Redazione
Pubblicato il Feb 22, 2021

Attivazione di un blocco navale per fermare sbarchi e traffico di essere umani. Lo dice il commissario provinciale di Fratelli d’Italia, Calogero Pisano, che è intervenuto con una nota stampa in seguito alla raffica di sbarchi che negli ultimi giorni si sono verificati a Lampedusa.

La nota del coordinatore Pisano

“Cambia il governo ma la musica è la stessa, continuano infatti senza soluzione di continuità gli arrivi di migliaia di migranti nella nostra provincia, nonostante i centri di accoglienza siano strapieni – dice Pisano –  Lampedusa e Porto Empedocle sembrano essere diventati gli unici porti sicuri dell’intero Mediterraneo, con tutto ciò che ne deriva in termini di effetti deleteri sanitari ed economici, e tutto questo nel silenzio generale. Fratelli d’Italia, che oggi è sostanzialmente rimasto l’unico baluardo a contrasto dell’immigrazione clandestina e del malaffare che dietro tale fenomeno si nasconde, chiede al Presidente del Consiglio Draghi l’attivazione di un blocco navale per fermare gli sbarchi ed il traffico di essere umani da parte degli scafisti e di organizzazioni criminali senza scrupoli” conclude Pisano. 

di Redazione
Pubblicato il Feb 22, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings