Giudiziaria

“Furto di scarpe e abbigliamento per 4 mila euro”, definitive due condanne 

I due agrigentini sono finiti a processo con l’accusa di aver rubato diversi capi di abbigliamento ed oltre 200 paia di scarpe dall’automobile di un commerciante

Pubblicato 2 settimane fa

Diventano definitive le condanna ad un anno e quattro mesi di reclusione nei confronti di due agrigentini – Gianluca Infantino, 37 anni, e Samuel Pio Donzì, 24 anni – per il reato di furto. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione che ha rigettato il ricorso avanzato dalle difese dei due imputati. Lo scrive il quotidiano La Sicilia. La vicenda risale all’ottobre 2018.

I due agrigentini sono finiti a processo con l’accusa di aver rubato diversi capi di abbigliamento ed oltre 200 paia di scarpe dall’automobile di un commerciante in via Empedocle. Il valore della merce è stato quantificato in quasi 4 mila euro. I due imputati sono difesi dagli avvocati Calogero Lo Giudice e Fabio Modica Inglima. Il commerciante si è costituito parte civile rappresentato dall’avvocato Leonardo Marino. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *