La vittima non lo riconosce in aula: assolto 55enne di Grotte

Redazione

La vittima non lo riconosce in aula: assolto 55enne di Grotte
| Pubblicato il mercoledì 07 Aprile 2021

La vittima non lo riconosce in aula: assolto 55enne di Grotte

Era accusato di tentato furto
di Redazione
Pubblicato il Apr 7, 2021

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Vincenzo Ricotta, ha disposto l’assoluzione nei confronti di Calogero Filippo Barone, 55 anni di Grotte, accusato di tentato furto. L’uomo era finito a processo per una vicenda risalente al 2013.

Era accusato di essersi introdotto nell’abitazione di una donna nel tentativo di rubare alcuni attrezzi. La donna, che in un primo momento lo aveva riconosciuto da alcune foto, ha poi fatto dietrofront in aula non essendo sicura che si trattasse di lui. Da qui l’assoluzione. L’imputato è difeso dall’avvocato Gianfranco Pilato.

di Redazione
Pubblicato il Apr 7, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl