Muore improvvisamente l’avvocato Bellomo: famiglia presenta esposto alla Procura

Redazione

| Pubblicato il venerdì 16 Luglio 2021

Muore improvvisamente l’avvocato Bellomo: famiglia presenta esposto alla Procura

Ieri aveva fatto la seconda dose del vaccino Pfizer
di Redazione
Pubblicato il Lug 16, 2021

Un avvocato di 59 anni, Venerando Bellomo, è morto improvvisamente a Grotte e la Procura di Agrigento, dopo che i familiari hanno presentato un esposto, ha avviato degli accertamenti.

I familiari chiedono ai pm di indagare su un’eventuale correlazione fra la seconda dose del vaccino Pfizer, che gli era stata somministrata ieri, e il decesso.

I carabinieri, su incarico del procuratore Luigi Patronaggio, hanno contattato l’Asp che ha attivato il protocollo che dovrà accertare, in prima battuta, le possibili cause della morte e per capire se il fatto che abbia completato il ciclo vaccinale ieri possa essere soltanto una tragica coincidenza o meno. Soltanto in un secondo momento si deciderà se disporre l’autopsia del professionista che era in ottime condizioni di salute.

Il Sindaco di Grotte, Alfosno Provvidenza lo ricorda con queste parole: “Addio Venerando! Abbiamo appreso con sgomento la notizia della tua morte .Uomo di straordinaria cultura e arguzia, brillante avvocato, splendido padre e marito.A Letizia, Ilaria ed Enrico, le più sentite condoglianze da parte mia, di tutta l’Amministrazione comunale e della cittadinanza grottese“.

di Redazione
Pubblicato il Lug 16, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl