PRIMO PIANO

Raffadali, auto di quarantenne presa a colpi di mazza: indagini 

Ignoti malviventi avrebbero utilizzato un oggetto contundente, forse una mazza, per colpire ripetutamente la Citroen C4

Pubblicato 4 settimane fa

Si indaga sul danneggiamento di un’auto di proprietà di un disoccupato quarantenne avvenuto di notte nei pressi dell’abitazione dell’uomo. Lo scrive il quotidiano La Sicilia. Ignoti malviventi avrebbero utilizzato un oggetto contundente, forse una mazza, per colpire ripetutamente la Citroen C4. Non è chiaro il motivo del gesto.

Sul posto, lanciato l’allarme, sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili e capire il motivo dell’azione. La procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta ipotizzando il reato di danneggiamento.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *