Siculiana, colpisce mediatore culturale a pugni in faccia per un rimprovero: denunciato

Redazione

PRIMO PIANO

Siculiana, colpisce mediatore culturale a pugni in faccia per un rimprovero: denunciato

di Redazione
Pubblicato il Dic 19, 2018
Siculiana, colpisce mediatore culturale a pugni in faccia per un rimprovero: denunciato

Preso a pugni in faccia per aver rimproverato un ospite. E’ quanto accaduto ad un mediatore culturale di un centro di accoglienza per migranti di Siculiana.

L’uomo è stato portato in guardia medica per i traumi riportati e l’aggressore, un giovane 18enne originario del Gambia, è stato fermato dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento.

Il giovane è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica per l’ipotesi di reato di lesioni personali.

Sembra che tutto sia nato da un rimprovero ricevuto dal giovane che ha reagito violentemente colpendo ripetutamente l’operatore della struttura.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04