Abusi sessuali sulla figlia della compagna: arrestato (vd)

Redazione

IN EVIDENZA

Abusi sessuali sulla figlia della compagna: arrestato (vd)

di Redazione
Pubblicato il Mag 30, 2019
Abusi sessuali sulla figlia della compagna: arrestato (vd)

La bambina trova coraggio dalla mamma e decide di parlare. La polizia di Stato ha arrestato un cittadino nigeriano per violenza sessuale su una ragazzina di 12 anni, maltrattamenti in famiglia e tentata violenza sessuale ai danni della compagna.

A seguito delle indagini condotte dalla Squadra mobile di Ragusa, la procura ha richiesto e ottenuto dal giudice per le indagini preliminari, la misura cautelare in carcere per l’indagato. Pochi giorni addietro una donna nigeriana aveva chiesto l’intervento di una Volante della Polizia di Stato perchè il suo compagno la stava picchiando.

La vittima è stata convinta dai poliziotti a raccontare la verità e porre fine alle violenze; violenze inaudite subite ogni qualvolta il compagno si ubriacava e pretendeva di avere rapporti sessuali con lei anche in presenza dei bambini. Lui la violentava o tentava di farlo picchiandola in ogni occasione. Durante la drammatica testimonianza della donna, la figlia di 12 anni ha chiesto di parlare con una poliziotta e ha racconta che anche lei era stata violentata dal compagno della madre.

La piccola ha detto che se il coraggio lo aveva trovato la mamma, era giusto che anche lei raccontasse la verità. L’uomo è stato arrestato in esecuzione della misura cautelare disposta urgentemente dalla procura di Ragusa. L’uomo che viveva dell’elemosina fatta presso i supermercati è stato condotto in carcere a Ragusa dalle donne della Squadra mobile iblea.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04