Sambuca di Sicilia

Sambuca, si lavora al bando per le case in vendita a 3 euro

Ad annunciarlo è stato il sindaco del Borgo in provincia di Agrigento, Giuseppe Cacioppo

Pubblicato 4 mesi fa

Dopo il successo della vendita delle “case a 1 e 2 euro”, il Comune di Sambuca di Sicilia sta lavorando per definire il terzo bando e rilanciare la vendita di una decina di case al prezzo base d’asta di 3 euro.
 Ad annunciarlo è stato il sindaco del Borgo in provincia di Agrigento, Giuseppe Cacioppo, a chiusura della Bte, la borsa del turismo extra-alberghiero organizzata a Palermo da Confesercenti Sicilia.

“Continuiamo a credere che il progetto delle case ad un euro sia la strada giusta per creare sviluppo – ha detto Cacioppo – Ma la sola vendita non è sufficiente. E’ logico che questa formula trova maggiore presa sul nostro territorio, che ha caratteristiche che amplificano l’interesse dei compratori: la ricchezza del tessuto imprenditoriale, il teatro, le cantine e i caseifici, allevamenti e strutture per accogliere i turisti, soprattutto del segmento naturalistico ed enoturismo. Con il primo e il secondo bando il Comune è riuscito a vendere trenta immobili, innescando anche 170 vendite private, che in tutto hanno mosso oltre 4 milioni e mezzo di euro sull’ammontare delle compravendite, animando l’economia del Borgo. Si aspetta adesso soltanto la data in cui verrà pubblicato il terzo bando, che si pensa possa arrivare a gennaio 2024”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *