Akragas, accolte le dimissioni di Tirri; Giavarini: “Pronto a cedere mie quote”

Redazione

Agrigento

Akragas, accolte le dimissioni di Tirri; Giavarini: “Pronto a cedere mie quote”

di Redazione
Pubblicato il Feb 20, 2017

La società Akragas verso il rinnovo del Cda.

Infatti, come si legge in una nota diramata stamani, “A seguito della relazione del Cda in merito alla situazione finanziaria del club, primo punto all’ordine del giorno, uno dei soci ha fatto presente che sta seguendo una trattativa con un gruppo imprenditoriale interessato a investire nella società da cui a giorni si avrà una risposta. L’Assemblea, preso atto positivamente della notizia, ha dato mandato al socio di concludere la trattativa in corso nel più breve tempo possibile. La maggioranza dei soci, si sono resi disponibili, in caso di definizione positiva della trattativa, a garantire le somme rimanenti necessarie al fine una dignitosa fine del campionato in corso.

In merito al secondo punto all’ordine del giorno riguardante le dimissioni dell’amministratore delegato Tirri, Il presidente del Cda, Silvio Alessi, sottolineando l’ottimo lavoro svolta dallo stesso Tirri e le complicazioni che potrebbero derivare privandosi di una figura importante nell’ambito societario e sportivo, e anche se le stesse dimissioni sono state dichiarate da Tirri irrevocabili fin quando non ci sarà chiarezza sul futuro del club,  ha chiesto di mettere ai voti le dimissioni, l’esito risultante dalle stesse ha visto i voti contrari alle dimissioni di Alessi, Tamburo e Caponnetto, l’astensione di Trupia  e il voto favorevole alle dimissioni da parte dell’azionista di maggioranza Giavarini a seguito della presa d’atto dell’irrevocabilità delle dimissioni stesse. Quindi le dimissioni sono state accettate e rese ufficiali e  l’assemblea dei soci nella prossima seduta dovrà rieleggere un nuovo Cda.

Alla luce di quanto sopra l’assemblea dei soci dimostrando grande senso di responsabilità e impegno per la risoluzione dei problemi, è stata riaggiornata alla prima settimana del mese di Marzo.

Sulle dimissioni di Tirri, interviene il presidente onorario Marcello Giavarini azionista di maggioranza dell’Akragas e dichiara: “Desidero chiarire che Peppino Tirri mi ha spiegato privatamente le motivazioni personali che lo hanno spinto ad intraprendere la strada delle dimissioni irrevocabili, che io condivido perfettamente. Io, da amico, ho accolto solamente la sua volontà. Come voi tutti ricordate, Peppino Tirri è stata la persona che mi ha portato ad Agrigento come investitore ed ha sempre avuto la mia fiducia. Come voi tutti sapete, dallo scorso mese di Novembre ho lasciato la vita sociale dell’Akragas e non potevo trattenere un amico come Tirri contro la sua volontà​ a restare nell’Akragas. Infine, ricordo che le mie quote dell’Akragas  sono a disposizione della città e rimango in attesa che mi si dica a chi intestarle oppure che nuovi investitori si facciano avanti. Cordiali saluti e Forza Akragas.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings