Calcio

Beffa Akragas, il Canicattì vince in rimonta nei minuti di recupero (ft e vd)

Con questo successo il Canicattì, 34 punti, supera in classifica l’Akragas rimasto fermo a quota 32.

Pubblicato 3 mesi fa

Il derby agrigentino di Serie D tra Canicattì e Akragas se lo aggiudicano i padroni di casa con un risicato successo maturato nei minuti di recupero. L’Akragas ha pagato lo scotto di aver giocato oltre mezz’ora del secondo tempo in inferiorità numerica per l’espulsione (sacrosanta) di Rechici. Nonostante ciò, gli ospiti erano riusciti a passare in vantaggio con Litteri, al 65’, grazie ad un calcio di rigore concesso dall’arbitro per atterramento dello stesso Litteri (nel primo tempo, al 4’, era stato il Canicattì ad aver concesso un penalty che è stato fallito da Bonilla).

Nove minuti dopo aver subito il gol, i Canicattinesi riescono a portare in parità la gara con un gol di Loza per poi ottenere nel terzo minuto di recupero il gol vittoria del 2 a 1 grazie ad un colpo di testa di Raimondi. Con questo successo il Canicattì supera in classifica l’Akragas rimasto fermo a quota 32.

Canicattì – Akragas 2 a 1, le immagini salienti
0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *