Fortitudo Agrigento poco brillante: “cade” contro l’Eurobasket Roma

Redazione

Agrigento

Fortitudo Agrigento poco brillante: “cade” contro l’Eurobasket Roma

di Redazione
Pubblicato il Nov 24, 2019
Fortitudo Agrigento poco brillante: “cade” contro l’Eurobasket Roma

Non è stata di certo la migliore Fortitudo Agrigento di stagione.  La striscia positiva, che durava da quattro partite, si è fermata contro l’Eurobasket Roma. I biancazzurri allenati da coach Cagnardi hanno frenato la loro corsa, perdendo con il punteggio di.

Avvio sontuoso dei padroni di casa. Agrigento prova a fare la voce grossa con De Nicolao e Chiarastella, ma l’Eurobasket reagisce con Fanti e Fattori portando via il primo quarto. I padroni di casa si impongono con il punteggio di  21 a 17.

La Fortitudo Agrigento prova a reagire affidandosi alle “fiammate” di Simone Pepe. E’ lui l’uomo in più dei biancazzurri. La squadra di coach Cagnardi spreca troppi palloni e l’Eurobasket diventa grande sugli errori di Agrigento. Moretti prova la tripla, ma sbaglia.  I padroni di casa con Milles trovano punti e Agrigento ridisegna la difesa. Pepe fissa il momentaneo -3 ed i biancazzurri tornano in partita. Viglianisi sbaglia e Agrigento si porta sul -1. Pepe subisce fallo, dalla lunetta è 0/2.

Nel secondo quarto regna il grande equilibrio, Cicchetti porta avanti i suoi e Ambrosin sigla tre punti per Agrigento. Non bastano. L’Eurobasket conquista anche il secondo quarto: 38 a 36.

I capitolini aprono con un tiro sbagliato da 3 punti, James non è in serata e l’Eurobasket prova a fare male. Chiarastella serve Ambrosin per un gioco che produce due punti. L’Eurobasket non sta a guardare, Miles trova una tripla e porta i suoi sul +1- L’inerzia del gioco passa dalla parte dei capitolini, Fanti porta i suoi sul +6. Palla in mano a Simone Pepe: due su due dalla lunetta. Black out di Agrigento, l’Eurobasket si affida a Loschi e porta a casa il terzo quarto.

L’ultimo periodo si apre con una tripla di Simone Pepe. Agrigento prova a reagire ma l’Eurobasket si fa spazio con Fanti e Miles. James di forza sigla il canestro del -5 ed i biancazzurri tornano a sperare. Agrigento si porta a tre punti dall’Eurobasket grazie ad un recupero prodigioso di Cris James. Fanti subisce fallo, dalla lunetta è due su due. L’Eurobasket fiuta l’impresa e tiene alta la guardia. Agrigento ci prova fino all’ultimo, ma deve arrendersi. I due punti restano in casa dei capitolini.

Eurobasket Roma – MRinnovabili Agrigento 81-77 (21-17, 17-19, 25-20, 18-21)

Eurobasket Roma:  Miles 20 (4/10, 3/9),  Taylor jr 19 (8/10, 1/1),  Fanti 12 (1/5, 2/5), Cicchetti 10 (4/5, 0/0), Fattori 9 (3/6, 0/1),  Loschi 6 (0/0, 1/3),  Viglianisi 3 (0/1, 0/4),  Maganza 2 (0/1, 0/0),  Graziani 0 (0/1, 0/1),  Chinellato 0 (0/1, 0/0)

Tiri liberi: 20 / 37 – Rimbalzi: 42 19 + 23 (Steve Taylor jr 10) – Assist: 9 (Anthony Miles 4)

MRinnovabili Agrigento:  Pepe 17 (1/5, 3/9),  James 12 (3/6, 0/6),  De nicolao 10 (4/5, 0/0),  Easley 9 (3/6, 0/0),  Ambrosin 9 (2/7, 1/3), Moretti 8 (4/4, 0/1),  Rotondo 8 (2/2, 0/0), Albano Chiarastella 4 (0/1, 0/1),  Cuffaro 0 (0/0, 0/0),  Fontana 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 27 / 42 – Rimbalzi: 34 13 + 21 (Tony Easley 13) – Assist: 9 (Albano Chiarastella 3)


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04