Calcio

Nazionale, Retegui in gol all’esordio: Canicattì celebra l’attaccante 

Ieri sera, prima della partita, è comparso uno striscione in città: “Dalle radici nasce il buon vino, Mateo Retegui orgoglio canicattinese”

Pubblicato 11 mesi fa

Gol all’esordio assoluto in Nazionale per Mateo Retegui, il ventitreenne attaccante argentino ma con passaporto italiano, convocato dal commissario tecnico Roberto Mancini per le qualificazioni ai prossimi campionati Europei di cacio.

Una rete che ha riacceso momentaneamente le speranze dell’Italia ma che non è servita ad evitare la sconfitta nella gara d’esordio contro l’Inghilterra, terminata 1-2 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Il gol di Mateo Retegui rimane però un fatto positivo che lascia ben sperare nel secondo match che l’Italia giocherà contro Malta.

Intanto a Canicattì, città originaria del nonno di Retegui e che gli permette dunque di indossare la maglia della nazionale, è in festa. Ieri sera, prima della partita, è comparso uno striscione in città: “Dalle radici nasce il buon vino, Mateo Retegui orgoglio canicattinese”. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *