Connect with us
Top News Italpress

Autonomia, Salvini “I vantaggi maggiori per i cittadini del Centro-Sud”

TRENTO (ITALPRESS) – “E’ curioso che alcune preoccupazioni sull’autonomia differenziata arrivino da coloro che difendono la Costituzione a 364 giorni all’anno, e poi quando qualcuno prova ad applicare quanto previsto in Costituzione, eccepiscono”. Così il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa a Trento. “E’ un’autonomia […]

Pubblicato 1 mese fa
TRENTO (ITALPRESS) – “E’ curioso che alcune preoccupazioni sull’autonomia differenziata arrivino da coloro che difendono la Costituzione a 364 giorni all’anno, e poi quando qualcuno prova ad applicare quanto previsto in Costituzione, eccepiscono”. Così il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa a Trento. “E’ un’autonomia migliorativa – ha aggiunto -, che dà la possibilità a chi vuole gestire sul territorio un certo servizio spendendo di meno rendendo servizi migliori di poterlo fare. Al lavoro c’è una persona seria e competente e quindi è in buone mani. Il 2023 – ha proseguito Salvini – sarà per ascoltare, stabilire i Lep, e penso che i vantaggi maggiori potranno essere per i cittadini del Centro e del Sud, perchè in queste aree gli amministratori non avranno più alibi se non saranno in grado di offrire determinati servizi”.
“Io penso – ha affermato ancora il ministro – che la stragrande maggioranza delle Regioni italiane dirà di sì. I Paesi federali nel mondo sono quelli che crescono di più e sprecano di meno. Arrivare a fine legislatura con una Repubblica federale e presidenziale è giusto. I cittadini ci hanno scelto anche per questo”, ha poi concluso.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

0 commenti
06:03
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++