Trapani

“Chiedono 30 euro per riconsegnare il cellulare rubato”, denunciati per rapina ed estorsione

Prima hanno rapinato un coetaneo facendosi consegnare denaro e poi hanno chiesto 30 euro ad altro soggetto per riavere il cellulare

Pubblicato 2 settimane fa

I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo hanno denunciato per i reati di estorsione e rapina due persone, un 19enne mazarese e un 18enne tunisino, presunti responsabili di una rapina, una tentata rapina e un’estorsione.

I due ragazzi, gravati da pregiudizi di polizia, avrebbero prima rapinato un coetaneo sotto minaccia di un coltello facendosi consegnare del denaro contante e poi chiesto ad altra vittima la somma di 30 euro per riconsegnare un telefono cellulare poco prima asportato mediante minaccia.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *