Trapani

Market della droga in un condominio, due arresti

Durante le operazioni di perquisizione il 23enne avrebbe tentato la fuga venendo tempestivamente bloccato dai Carabinieri

Pubblicato 5 giorni fa

I Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno arrestato due giovani trapanesi di 20 e 23 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari dell’Arma, col supporto dei Carabinieri del Nucleo Cinofili di Palermo e del cane RON hanno fermato e sottoposto a perquisizione i due che sostavano all’interno dell’entrata di una palazzina nel quartiere Sant’Alberto dove presumibilmente avveniva l’attività di spaccio.

Sottoposti a perquisizione i due sarebbero stati sorpresi a detenere sostanza stupefacente tipo hashish per un peso complessivo di circa 80 gr in parte trovato in tasca e in parte all’interno di un locale contatori del condominio, oltre a soldi in contanti per quasi 600 euro. Durante le operazioni di perquisizione il 23enne avrebbe tentato la fuga venendo tempestivamente bloccato dai Carabinieri. Dopo l’arresto e l’udienza di convalida è stata disposta la detenzione in carcere per il 23enne mentre gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico per il 20enne

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *