Trapani

Vìola divieto di avvicinamento, la moglie lo fotografa: arrestato 

Ha violato il divieto di avvicinamento alla moglie, lei lo fotografa e chiama i carabinieri che lo arrestano

Pubblicato 1 mese fa

Ha violato il divieto di avvicinamento alla moglie, lei lo fotografa e chiama i carabinieri che lo arrestano ad Alcamo. L’uomo di 39 anni, sottoposto al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie nel marzo scorso, sarebbe tornato davanti all’abitazione della donna minacciandola e in quell’occasione la vittima l’ha fotografato con il proprio cellulare.

I carabinieri, chiamati dalla donna, sono arrivati senza trovare però il marito che si era allontanato. Dal materiale multimediale fornito dalla vittima, i militari dell’Arma, secondo l’articolo 382 bis del codice penale, entrato in vigore lo scorso dicembre, si sono messi sulle tracce dell’uomo bloccandolo poco distante e arrestandolo. Dopo l’udienza di convalida l’indagato è stato sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *