L’agrigentino Stefano Catalano dell’Unione pizzaioli italiani al Campionato Portoghese della Pizza

Redazione

Società

L’agrigentino Stefano Catalano dell’Unione pizzaioli italiani al Campionato Portoghese della Pizza

di Redazione
Pubblicato il Ago 2, 2019
L’agrigentino Stefano Catalano dell’Unione pizzaioli italiani al Campionato Portoghese della Pizza

Anche una delegazione della Cifa Unione pizzaioli italiani, presieduta dall’agrigentino Stefano Catalano, al Campionato Portoghese della pizza 2019.

Più di 100 pizzaioli e chef provenienti da tutto il Portogallo – si legge in una nota – si sono dati appuntamento nella città di Porto il 28 e 29 luglio per sfidarsi durante il 6° Campionato Portugues de Pizza. Si sa, la pizza è un piatto Italiano apprezzato in tutto il mondo e sfornare una pizza che sia il massimo è un’ambizione di ogni pizzaiolo che ha partecipato. La fantasia dei pizzaioli, provenienti dalle diverse città Portoghesi, è stata oggetto di critica costruttiva dalla giuria chiamata ad eleggere le migliori pizze (nelle varie discipline) del Portogallo.

Al campionato la delegazione Cifa – Unione Pizzaioli Italiani (invitata a partecipare) che ha fatto parte della giuria era composta dal presidente Stefano Catalano, dal maestro di arte bianca Simona Lauri e dal maestro pizzaiolo Paolo Bucca, coordinatore Team Tricolore Piazzaioli  Acrobatici; entrambi  del comitato tecnico Cifa- Unione Pizzaioli Italiani. Insieme a loro Giorgio Nazir, giovane pizzaiolo “figlio d’arte”, di origini egiziane, già premiato in diversi concorsi. Durante la manifestazione, sul palco delle premiazioni, un riconoscimento alla carriera è stato conferito dal presidente di Cifa – Unione Pizzaioli Italiani Stefano Catalano ai fratelli Antonio e Michele Mezzero, maestri pizzaioli originari di Caserta, titolari di diversi locali e ormai da tempo punto di riferimento per la pizza in Portogallo.

“Abbiamo voluto tributare questo riconoscimento alla carriera ai fratelli Antonio e Michele Mezzero – spiega Stefano Catalano – perché è da una vita che si dedicano con passione alla pizza e alla sua valorizzazione, in Portogallo dove e a oggi rappresentano il top, nelle loro pizzerie si trova il massimo della qualità italiana. Il riconoscimento – aggiunge Stefano Catalano – rientra in una serie di iniziative per la valorizzazione e la promozione della pizza di qualità nel mondo promosse da Cifa- Unione Pizzaioli Italiani. La partecipazione al Campionato Portoghese della Pizza è stata una nuova importante occasione di confronto con una realtà estera che ci ha offerto anche la possibilità di incontrare persone interessate alla promozione e alla commercializzazione In Portogallo di prodotti siciliani legati al mondo della pizza, dalle farine di grano siciliano all’origano, dall’olio di oliva al pistacchio”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04