Armi e munizioni in casa, arrestato 57enne

Redazione

Trapani

Armi e munizioni in casa, arrestato 57enne

di Redazione
Pubblicato il Lug 16, 2019
Armi e munizioni in casa, arrestato 57enne

Con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizioni i carabinieri hanno arrestato a Marsala, in provincia di Trapani, Giuseppe Milazzo, 57 anni. Nella sua abitazione, alla periferia sud della città, i militari hanno trovato numerose armi e munizioni, oltre a diverse canne di fucile, scheletri di pistola e caricatori.

Inoltre, diverse stanze dell’appartamento erano state adibite, senza alcuna autorizzazione, a laboratorio: all’interno c’erano un tornio, Trapani di precisione e strumenti per il caricamento di cartucce. “E’ probabile che l’uomo, titolare di un’armeria fino al 2011 – spiegano gli investigatori dell’Arma -, avendo ancora a disposizione attrezzature professionali per la lavorazione di armi e munizioni, abbia continuato a esercitare tale attività senza alcuna autorizzazione nel proprio appartamento”.

La maggior parte delle armi, di cui alcune senza segni identificativi, erano detenute dall’uomo in assenza della prevista denuncia alle autorità competenti. Nell’abitazione i carabinieri hanno trovato oltre 1.700 cartucce di diverso calibro e alcune delle quali classificabili come munizionamento da guerra. L’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto ai domiciliari. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04