Discarica abusiva a Cefalù: una denuncia

Redazione

Palermo

Discarica abusiva a Cefalù: una denuncia

di Redazione
Pubblicato il Giu 25, 2020
Discarica abusiva a Cefalù: una denuncia

 La polizia di Stato, insieme a personale dell’Arpa di Palermo e ai vigili del fuoco, ha sequestrato una discarica abusiva nel comune di Cefalu’ (Pa), in contrada San Nicola. Nell’area sono stati trovati frigoriferi dismessi, sfabbricidi derivanti da attivita’ di demolizione e ristrutturazione edilizia, otto veicoli abbandonati e la presenza non autorizzata di un deposito di gpl, per un totale di 532 bombole tra piene e vuote. L’uomo che gestiva il terreno, un commerciante di Cefalu’ di 51 anni, e’ stato denunciato alla procura di Termini Imerese. E’ accusato di aver creato e gestito una discarica abusiva, di detenzione di materiale esplodente e getto pericoloso di cose, per avere operato il travaso di gpl da una bombola all’altra cosi’ da provocare emissioni di gas.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings