Agrigento, furto in villa a San Leone: revocato obbligo dimora a Rizzo

Redazione

Favara

Agrigento, furto in villa a San Leone: revocato obbligo dimora a Rizzo

di Redazione
Pubblicato il Mag 5, 2019
Agrigento, furto in villa a San Leone: revocato obbligo dimora a Rizzo

Il gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha disposto la revoca della misura cautelare dell’obbligo di dimora che era stato applicato nei confronti di un favarese, Fabrizio Risso, finito in manette, insieme a Roberto Iovine, originario della Campagnia, nell’aprile dello scorso anno.

Rizzo era accusato di aver tentato un furto in una villetta di San Leone, ad Agrigento. Il favarese, e il presunto complice, erano finiti inizialmente ai domiciliari e successivamente in carcere.

“Considerato il tempo trascorso – scrive il gip nella motivazione – possono ritenersi affievolite le esigenze cautelari”. Da qui la revoca dell’obbligo di dimora per Rizzo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04