Connect with us
Agrigento

Agrigento, La Scala interrogazionie sui fax negli uffici comunali

Il Consigliere comunale Marcello La Scala del Movimento 5 Stelle ha presentato una interrogazione alla Presidente del Consiglio Daniela Catalano, da inserire nella prossima seduta consiliare dedicata al “Question time”, in merito all’utilizzo dei fax negli uffici. Il Consigliere La Scala scrive che il Decreto legge 21 giugno 2013 n. 69, convertito dalla legge n. […]

Pubblicato 7 anni fa

Il Consigliere comunale Marcello La Scala del Movimento 5 Stelle ha presentato una interrogazione alla Presidente del Consiglio Daniela Catalano, da inserire nella prossima seduta consiliare dedicata al “Question time”, in merito all’utilizzo dei fax negli uffici.

Il Consigliere La Scala scrive che il Decreto legge 21 giugno 2013 n. 69, convertito dalla legge n. 98/2013, ha vietato l’uso del fax nella pubblica amministrazione.

Visto che lo stesso Consigliere La Scala ha verificato che, ancora oggi, negli uffici del Comune, sono attive molte linee fax e considerato che il mantenimento della funzionalità di tali linee fax oltre ad essere contro legge, producono uno sperpero di denaro pubblico ( carta, canone telefonico, costi d’esercizio), chiede all’Amministrazione di conoscere i motivi che ad oggi non hanno permesso di disattivare tutte le linee fax ancora funzionanti al Comune di Agrigento ed intestati ai vari uffici.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

06:52
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++