Connect with us
Agrigento

Beve acido per errore ed è grave all’ospedale di Agrigento

Un giovane si trova ricoverato al San Giovanni di Dio di Agrigento perchè, secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Licata, avrebbe bevuto, per errore dell’acido nitrico. Il fatto sarebbe accaduto ieri mattina mentre l’uomo, originario del Bangladesh si trovava a lavoro nei campi in una zona al confine tra Licata e eButera. Il […]

Pubblicato 7 anni fa

Un giovane si trova ricoverato al San Giovanni di Dio di Agrigento perchè, secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Licata, avrebbe bevuto, per errore dell’acido nitrico. Il fatto sarebbe accaduto ieri mattina mentre l’uomo, originario del Bangladesh si trovava a lavoro nei campi in una zona al confine tra Licata e eButera. Il giovane stava sorseggiando da una bottiglia di plastica durante la pausa e si sarebbe sentito male accasciandosi a terra e accusando forti dolori. Allertati dai compagni di lavoro sul posto si sono recati gli operatori del 118 che hanno portato il giovane all’ospedale S. Giacomo d’Altopasso. Dopo le prime cure i medici hanno deciso di effettuare il trasferimento all’ospedale di Agrigento dove il malcapitato si trova ricoverato in gravi condizioni anche se i medici sono fiduciosi circa la possibilità di farcela da parte del giovane. Sul fatto sono state avviate indagini da parte dei carabiinieri di Licata che hanno già sentito i titolari del fondo dove è accaduto il tutto.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14:58
15:25 - Esclusa dalla scuola di specializzazione in medicina, dottoressa vince ricorso al Tar +++15:23 - San Valentino al Teatro Pirandello con “Dedicato a te” +++14:51 - Bullismo e Cyberbullismo, in Sicilia ne è vittima il 45,6% +++14:45 - Amministrative: 129 comuni siciliani al voto il 28 e 29 maggio +++14:42 - Diocesi, nuove nomine dell’arcivescovo di Agrigento +++13:15 - “Mafiosi e parenti col reddito di cittadinanza”, al via udienza preliminare per 8 imputati +++13:13 - Assenza di toponomastica, tornano a protestare i cittadini di Aragona +++11:37 - Sequestrato tir con 12 tonnellate sigarette contrabbando +++11:12 - “Come tu mi vuoi” al Teatro Pirandello +++11:03 - Furti, risse e criminalità, Zicari: “bisogna intervenire subito” +++
15:25 - Esclusa dalla scuola di specializzazione in medicina, dottoressa vince ricorso al Tar +++15:23 - San Valentino al Teatro Pirandello con “Dedicato a te” +++14:51 - Bullismo e Cyberbullismo, in Sicilia ne è vittima il 45,6% +++14:45 - Amministrative: 129 comuni siciliani al voto il 28 e 29 maggio +++14:42 - Diocesi, nuove nomine dell’arcivescovo di Agrigento +++13:15 - “Mafiosi e parenti col reddito di cittadinanza”, al via udienza preliminare per 8 imputati +++13:13 - Assenza di toponomastica, tornano a protestare i cittadini di Aragona +++11:37 - Sequestrato tir con 12 tonnellate sigarette contrabbando +++11:12 - “Come tu mi vuoi” al Teatro Pirandello +++11:03 - Furti, risse e criminalità, Zicari: “bisogna intervenire subito” +++