Siracusa

Deve scontare oltre un anno di carcere, arrestato marocchino

L'uomo è stato riconosciuto colpevole di violazione della disciplina sugli stupefacenti

Pubblicato 6 mesi fa

I carabinieri della stazione di Cassibile hanno arrestato un marocchino di 40 anni, destinatario di un provvedimento di esecuzione pena, emesso dalla Procura di Bologna, poiché riconosciuto colpevole di violazione della disciplina sugli stupefacenti, commessa a Bologna nel 2017.

I militari hanno bloccato il 40enne, in Italia senza fissa dimora, durante mirati servizi nell’ambito del contrasto all’immigrazione clandestina. L’uomo era sprovvisto di documenti identificativi e dagli accertamenti per risalire alla sua identità è emerso il provvedimento restrittivo a suo carico.

L’uomo, che dovrà scontare un anno, 5 mesi e 27 giorni di reclusione, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel carcere ‘Cavadonna’ di Siracusa.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *