Gessica Lattuca: i cani molecolari del Ris nel centro storico di Naro

Redazione

Apertura

Gessica Lattuca: i cani molecolari del Ris nel centro storico di Naro

di Redazione
Pubblicato il Ott 19, 2018
Gessica Lattuca: i cani molecolari del Ris nel centro storico di Naro

I Carabinieri del Ris di Messina, con l’ausilio di due cani molecolari, durante l’ultimo servizio di controllo eseguito a Favara, avrebbero setacciato anche parte del centro storico di Naro e in particolare i quartieri Madonna della Rocca, Via Vanelle e Borgo Castello. Se ne ha notizia solo adesso.

Ricerche, quelle del Ris, che si sono concentrate anche in altre zone del vasto territorio narese come alla Diga San Giovanni e alla Diga Furore al confine con contrada Burraitotto dove si trova una delle proprietà sequestrate a Filippo Russotto, ex compagno di Gessica Lattuca e padre di tre dei suoi quattro figli.

Il lavoro degli inquirenti prosegue spedito.

Intanto Filippo Russotto, il compagno di Gessica Lattuca, è stato convocato, ieri, dai Carabinieri della Tenenza di Favara presso la caserma di via Olanda, dove è entrato col suo avvocato, l’avvocato Salvatore Cusumano.

Circa un’ora di colloquio tra Russotto e i Militari dell’Arma. Non si conosce il motivo della convocazione del Russotto con l’avvocato Cusumano che non ha voluto chiarire le il contenuto della stessa.

Non si sa se l’uomo sia stato chiamato dai Carabinieri per essere ascoltato su una vecchia vicenda che lo riguarda o se il motivo sia da ricondurre alle indagini inerenti la sparizione di Gessica Lattuca.

A Russotto nei giorni scorsi sono stati sequestrati l’appartamento del centro di Favara, due residenze di campagna, un’auto e un furgone, tutte proprietà dove gli investigatori hanno effettuato accertamenti.

Sembra che nella casa dove vive il favarese siano state trovate alcune tracce ematiche e approfondimenti sono in corso per capire a chi appartengano. Russotto, in merito, ha subito dichiarato che il sangue ritrovato sia del cognato, Salvatore Lattuca, che si era ferito ad una mano.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04