Connect with us
Ultime Notizie

Giornata nazionale contro la violenza sulle donne, i consigli della polizia postale per evitare quelle sul web

Per sviluppare le competenze fondamentali per vivere online e in rete con consapevolezza, nel rispetto degli uni con gli altri, senza correre il rischio di essere autori o vittime

Pubblicato 2 settimane fa

La Polizia Postale, in occasione della Giornata nazionale contro la violenza sulle donne, ha fornito preziosi consigli, prevedendo l’organizzazione di workshop sul tema della violenza online che si terranno nell’anno scolastico 2022/2023 nelle scuole primarie e secondarie del capoluogo. Gli Operatori della Polizia Postale incontreranno bambini, adolescenti e ragazzi per aiutarli ad affrontare insieme i temi della educazione digitale e della sicurezza sul web.

Al centro del dibattito con gli specialisti della Polizia Postale, il dialogo intergenerazionale sui temi del digitale, per sviluppare le competenze fondamentali per vivere online e in rete con consapevolezza, nel rispetto degli uni con gli altri, senza correre il rischio di essere autori o vittime di revenge porn, sexting e di tutte le varie forme di prevaricazione connesse ad un uso distorto delle tecnologie. “L’obiettivo delle attività è sensibilizzare gli studenti sempre più precoci nell’utilizzo dei device, esposti sulla rete internet e vittime di revenge porn a sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online, senza correre rischi connessi a comportamenti scorretti o pericolosi per sé e per gli altri.

La formazione sui temi della sicurezza e dell’uso responsabile della rete è un impegno quotidiano della Polizia di Stato e la collaborazione con il Ministero dell’Istruzione è assolutamente determinante. Un impegno avvalorato anche dai dati sul rapporto tra giovanissimi e sicurezza online: l’avvento della pandemia ha di fatto bruciato le tappe di una progressione della diffusione dell’uso delle nuove tecnologie in fasce di età sempre più precoci”, si legge in una nota. “L’attenzione di genitori e insegnanti deve rimanere molto alta anche sui bambini più piccoli che, obbligati negli ultimi anni dalla pandemia ad approcciare sempre più precocemente il web, rimangono i più fragili ed esposti al rischio online”. “La Polizia Postale e delle Comunicazioni, lo scorso anno ha trattato a livello Nazionale, 203 casi di stalking perpetrato anche attraverso l’uso della rete, contro i 151 dell’anno 2020, con un incremento pari al 34%. Su 203 casi trattati nel 2021, che hanno portato ad indagare 76 persone, il 75% delle vittime sono state donne (137 adulte e 15 minorenni) – spiega la Polizia postale -Per quanto concerne il reato di molestie perpetrato attraverso l’uso della rete lo scorso anno sono stati trattati 706 casi contro i 532 dell’anno 2020, con un incremento pari al 33%. Su 706 casi trattati nel 2021, che hanno portato ad indagare 112 persone, il 65% delle vittime sono state donne (415 adulte e 44 minorenni)”.

Il Revenge Porn lo scorso anno ha fatto registrare 265 casi contro i 126 dell’anno 2020, con un incremento pari al 110%. Su 265 casi trattati nel 2021, che hanno portato ad indagare 120 persone di cui 4 tratte in arresto, il 79% delle vittime sono state donne (185 adulte e 25 minorenni).Nei primi nove mesi di quest’anno i casi trattati sono già 137 che hanno portato ad indagare 52 persone. Il 77% delle vittime sono state donne (125 adulte e 12 minorenni). 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

06:44
07:43 - Covid, La Rocca Ruvolo: “Spropositati costi e personale negli hub vaccinali” +++22:56 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++19:17 - La figlia di Totò Cuffaro diventa magistrato: “Il suo successo sconfigge la mia sconfitta” +++18:22 - Caltanissetta, ragazzino picchiato davanti la scuola: indagini +++17:37 - “L’eredità di Falcone e Borsellino”:  una mostra contro gli indifferenti +++17:35 - Spara e uccide l’ex della fidanzata, condannato a 18 anni +++17:31 - Vent’anni fa la scomparsa di Caponnetto, iniziative per ricordare il capo del pool antimafia +++17:15 - Sciacca, provoca incendio durante grigliata del primo maggio: condannato +++16:47 - Sbarchi senza sosta a Lampedusa, oltre mille in hotspot +++16:33 - Elezioni a Sciacca, al via ricalcolo dei voti del primo turno +++
07:43 - Covid, La Rocca Ruvolo: “Spropositati costi e personale negli hub vaccinali” +++22:56 - La sentenza “Xydi” rilancia la lotta a Cosa nostra +++19:17 - La figlia di Totò Cuffaro diventa magistrato: “Il suo successo sconfigge la mia sconfitta” +++18:22 - Caltanissetta, ragazzino picchiato davanti la scuola: indagini +++17:37 - “L’eredità di Falcone e Borsellino”:  una mostra contro gli indifferenti +++17:35 - Spara e uccide l’ex della fidanzata, condannato a 18 anni +++17:31 - Vent’anni fa la scomparsa di Caponnetto, iniziative per ricordare il capo del pool antimafia +++17:15 - Sciacca, provoca incendio durante grigliata del primo maggio: condannato +++16:47 - Sbarchi senza sosta a Lampedusa, oltre mille in hotspot +++16:33 - Elezioni a Sciacca, al via ricalcolo dei voti del primo turno +++