Gli studenti del Liceo Classico di Sciacca a confronto con Greenpeace

Tonino Fisco

Gli studenti del Liceo Classico di Sciacca a confronto con Greenpeace
| Pubblicato il lunedì 19 Ottobre 2020

Gli studenti del Liceo Classico di Sciacca a confronto con Greenpeace

Pubblicato il Ott 19, 2020

Si sono conclusi gli incontri in Aula Magna, al Liceo Classico di Sciacca, con il dott. Alessandro Giannì, biologo e referente in Italia di Greenpeace. Gli studenti delle terze classi dell’indirizzo Biomedico hanno incontrato, in presenza e a distanza, il rappresentante dell’associazione internazionale per trattare il tema dei cambiamenti climatici e delle ripercussioni sulla salute e sull’ambiente. Si tratta di un’iniziativa che rientra nell’ambito dell’azione didattica ed educativa del Liceo Classico Fazello, destinata alla sensibilizzazione e formazione delle future generazioni. Particolare attenzione è stata dedicata ai recenti studi e alle ricerche dell’Enea, che hanno rivelato come i cambiamenti climatici provochino danni alla produzione agricola, per esempio nel Mediterraneo, causando un calo della produzione olivicola e vitivinicola. Inoltre, si è parlato dell’innalzamento dei mari, che potrebbe danneggiare le saline di Trapani, e della necessità di una nuova attenzione per l’ambiente e per il territorio per la formazione di una maggiore coscienza civica.

Pubblicato il Ott 19, 2020


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings