Ultime Notizie

La Cisl Fp incontra Capodieci: “Subito contratto a 36 ore per gli operatori socio-sanitari”

Primo incontro formale della Cisl Fp con il neo commissario dell’Asp di Agrigento Giuseppe Capodieci.

Pubblicato 1 settimana fa

Primo incontro formale della Cisl Fp con il neo commissario dell’Asp di Agrigento Giuseppe Capodieci.
Presenti, il segretario generale Salvatore Parello, il segretario aziendale Alessandro Farruggia e le Rsu.
“Abbiamo riscontrata grande disponibilità e apertura  da parte del neocommissario straordinario – dicono in una nota Parello e Farruggia–  e non abbiamo che potuto apprezzare l’immediata volontà di conoscere le diverse realtà Aziendali e la disponibilità ad incontrare le organizzazioni sindacali. Come Cisl Fp chiederemo un ulteriore incontro  con lo scopo di portare avanti il lavoro già iniziato con l’uscente amministrazione rispetto alla richiesta già avanzata da tempo per quanto riguarda la modifica qualitativa delle dotazioni organiche, inserendo anche figure professionali quali  tecnici, amministrativi e sanitari necessari per rendere più efficaci ed efficienti i servizi”.
Il sindacato ha rimarcato in particolare l’importanza di figure quali gli operatori socio-sanitari, ribadendo la necessità che si proceda celermente alla firma del contratto a 36 ore per i primi 74 lavoratori e all’attivazione delle procedure necessarie per una nuova ricognizione che permetterà ai restanti nel corso di tutto il 2024 di essere stabilizzati grazie all’accordo regionale tra l’assessorato alla Sanità e la Cisl Fp che ha delineato le linee guida per le Asp.
“Il sindacato – conclude Parello – è impegnato in prima linea perché si giunga anche alla pubblicazione degli avvisi per ottenere i passaggi di profilo, progressioni orizzontali e i tanti attesi incarichi di funzione che finalmente daranno maggiori prospettive nella gestione delle unità operative degli ospedali. Come Cisl Fp saremo sempre aperti al dialogo al fine di raggiungere obbiettivi comuni quali i diritti dei lavoratori e una maggiore garanzia dei servi verso l’utenza”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *