Naro, il Quarto nobile si colora di viola per la giornata mondiale della prematurità

Redazione

Naro, il Quarto nobile si colora di viola per la giornata mondiale della prematurità
| Pubblicato il martedì 17 Novembre 2020

Naro, il Quarto nobile si colora di viola per la giornata mondiale della prematurità

di Redazione
Pubblicato il Nov 17, 2020

Anche il Quarto nobile dell’ex monastero delle benedettine di Naro si è tinto di viola in occasione della giornata mondiale della prematurità.

In Italia, ogni anno, nascono mediamente trentaduemila bambini prima della trentasettesima settimana di gravidanza (pari al sette percento del totale dei nati). Sono piccoli che vengono al mondo immaturi nei vari organi (cervello, cuore, polmoni, intestino) con un livello di gravità tanto più elevato quanto più il parto è avvenuto in anticipo. Nonostante la loro condizione sono spesso dei “guerrieri”, come ama definirli la Società Italiana di Neonatologia, in grado di vincere la sfida e sopravvivere con forza. Ogni anno, in occasione della “giornata mondiale della prematurità”, in moltissime città italiane un monumento particolarmente rappresentativo viene illuminato di viola, il colore assunto a simbolo della ricorrenza.

In provincia hanno aderito all’iniziativa di sensibilizzazione Agrigento, Aragona, Racalmuto, Raffadali, Naro, Burgio, Villafranca Sicula, Lucca Sicula ed Alessandria della Rocca. A loro il ringraziamento della direzione ASP assieme a quello dello staff UTIN composto, oltre che dal primario Azzali, dai medici Concetta Sala, Carla Zicari, Marilena Frisino, Concetta Mattina e dal personale infermieristico. 

di Redazione
Pubblicato il Nov 17, 2020


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings