Porto Empedocle vive la tradizione del Venerdì Santo (ft,vd)

Alessandro La Rosa

Porto Empedocle

Porto Empedocle vive la tradizione del Venerdì Santo (ft,vd)

Pubblicato il Apr 19, 2019
Porto Empedocle vive la tradizione del Venerdì Santo (ft,vd)

Come ogni anno a Porto Empedocle si celebra il Venerdì Santo con l’incontro tra Cristo Redentore e Maria Addolorata. L’evento, tra i più seguiti della provincia, anche quest’anno ha coinvoltoprofondamente i numerosi devoti al seguito della processione.

 

La funzione prevede che le statue di Cristo e di Maria si incrocino e successivamente percorrano insieme la via Roma fino alla Chiesa Madre, dove il simulacro di Cristo Redentore viene sostituito con la figura insanguinata del Signore.

Il corpo flagellato viene accolto in piazza Kennedy per la crocifissione e il lamento dei fedeli rende mesta l’atmosfera. Dopo la deposizione dalla croce, il feretro all’interno di un’urna in vetroviene portato in processione per le vie della città.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04