Sorpresi (e denunciati) due tombaroli, ritrovati 80 reperti archeologici

Redazione

Ragusa

Sorpresi (e denunciati) due tombaroli, ritrovati 80 reperti archeologici

di Redazione
Pubblicato il Feb 5, 2019
Sorpresi (e denunciati) due tombaroli, ritrovati 80 reperti archeologici

Due tombaroli, originari di Vittoria, sono stati bloccati dai carabinieri mentre ricercavano reperti archeologici in territorio di Modica, nel ragusano. 

I due, N.G. di 50 anni e T.E. di 38 anni, sono stati denunciati per ricettazione, danneggiamento del patrimonio archeologico e storico, violazione in materia di ricerche archeologiche, nonche’ per detenzione e spaccio di droga. 

Nella loro abitazione, nel corso di una perquisizione, i militari hanno trovato e sequestrato oltre 80 reperti di vario genere tra cui anfore, monete ed un rarissimo strumento chirurgico di eta’ romana, di epoca compresa fra il IV secolo a.C. ed il VI secolo d.C.. 

Inoltre, a casa di uno dei due indagati i carabinieri hanno trovato 10 grammi di marijuana e tre piantine di cannabis.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04