Catania

Sorpreso con la droga all’interno di uno stabile: arrestato pusher

Il tutto è stato sottoposto a sequestro

Pubblicato 4 giorni fa

Gli agenti delle Volanti della Questura di Catania, sono intervenuti in via Capo Passero, nei pressi di uno stabile dove notoriamente vengono spacciate sostanze stupefacenti. Gli agenti, individuata una porta aperta che consentiva l’accesso all’interno dello stabile, sono entrati per un controllo, insospettiti da un notevole movimento e di viavai di giovani che alla vista della volante si sono poi dati alla fuga. Poco dopo l’ingresso dei poliziotti è giunto un giovane che, alla vista degli operatori, non avendo più vie di fuga, ha tentato di occultare due involucri tenuti in mano. Insospettiti dalla condotta di costui gli agenti hanno domandato cosa avesse cercato di nascondere e il giovane spontaneamente ha consegnato due involucri di cellophane di colore giallo.

Gli agenti hanno immediatamente intuito che all’interno dei due grossi involucri si potesse trovare della sostanza stupefacente, specialmente per le modalità di confezionamento, che ha fatto presupporre ai poliziotti si che potesse trattasse di cocaina, anche per la forma e il colore con la quale si presentava. Il giovane è stato sottoposto a perquisizione personale che ha consentito di trovare numerose banconote, di diverso taglio, probabile provento dell’attività di spaccio, per un valore complessivo di 645,00 €.

I due involucri più grossi, una volta aperti, contenevano altri 51 piccoli involucri termosaldati con all’interno la cocaina, per un peso totale lordo di 17,4 grammi. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. Per quanto accertato il giovane è stato tratto in arresto per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dell’avvenuto arresto è stato tempestivamente informato il Pubblico Ministero di turno, che ha disposto di associare l’arrestato presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza, in attesa di convalida innanzi al G.I.P.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *