Tamponi Covid-19, Brandara: “test a tutti coloro che terminano la quarantena fiduciaria”

Redazione

Naro

Tamponi Covid-19, Brandara: “test a tutti coloro che terminano la quarantena fiduciaria”

di Redazione
Pubblicato il Mar 18, 2020
Tamponi Covid-19, Brandara:  “test a tutti coloro che terminano la quarantena fiduciaria”

Sottoporre a tampone faringeo tutti coloro in quali ultimano il periodo di quarantena fiduciaria”. Cosi il sindaco di Naro, on. Maria Grazia Brandara, in una nota ufficiale indirizzata ai direttori sanitari dell’ospedale di Canicattì e dell’ASP di Agrigento, all’Assessore regionale alla Salute e al Presidente della Regione.

La nota è stata inviata, per conoscenza, anche ai Sindaci di tutti i Comuni del Distretto socio-sanitario di Canicattì. Anche perché il sindaco Brandara chiede, alle suddette Autorità di attivare –subito e a livello sperimentale- il servizio di tampone faringeo nei confronti di tutti coloro i quali risiedano nei Comuni di tale Distretto e siano stati in isolamento fiduciario per 15 giorni.

Come è noto,continua Brandara, le Ordinanze Presidenziali del’otto marzo scorso hanno imposto (a tutte le persone che provengono dalle zone indicate nelle ordinanze medesime) l’obbligo dell’isolamento fiduciario per 15 giorni, senza contatti sociali, con divieto di spostamento e di viaggi, e rimanendo raggiungibili per ogni eventuale attività di sorveglianza presso il proprio domicilio.A tale obbligo si accompagna la relativa comunicazione, da parte degli interessati, da effettuare al Sindaco del Comune di residenza, al Dipartimento Prevenzione ASP di competenza e al proprio Medico di Medicina Generale. A Naro, allo stato, ci sono 28 persone che hanno comunicato di essersi collocate in isolamento fiduciario. Non occorrerebbe una spesa eccessiva per sottoporre a tampone, al termine della quarantena fiduciaria, negli otto Comuni del distretto socio-sanitario, queste persone e i loro familiari. E la sottoposizione a  tampone sarebbe importante perché l’eventuale positività al virus covid-19 consentirebbe di far proseguire lo stato di isolamento (che altrimenti cesserebbe) o comunque consentirebbe di adottare altre misure necessarie”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings