Connect with us
Ultime Notizie

Trovato in possesso di hashish e cocaina: arrestato tunisino

Nell'attività sono stati segnalati alla Prefettura tre ragazzi per detenzione di stupefacenti

Pubblicato 1 mese fa

Nel corso di un controllo dei Carabinieri di Ragusa hanno arrestato un 28enne tunisino, celibe, disoccupato, censurato. Il giovane, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di circa 1,2 kg di hashish e 140 grammi di cocaina. Rinvenuto tutto all’interno della sua abitazione a Scicli, la prima sostanza era suddivisa in oltre 10 panetti mentre la seconda si presentava in pietre solide da cui, successivamente, si sarebbero ricavate le singole dosi. Dopo la convalida dell’arresto il giovane ha ricevuto la misura cautelare della custodia in carcere presso la Casa circondariale di RAGUSA.

Nella medesima cornice operativa i Carabinieri hanno proceduto a segnalare alla Prefettura di RAGUSA tre ragazzi ispicesi, tra cui un minorenne, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti del tipo hashish per uso personale, per un totale di circa 12 grammi. L’attività, particolarmente proficua, ha permesso il sequestro dell’ingente quantitativo di stupefacente, per un valore complessivo di circa 20mila euro ed evidenzia l’impegno, sempre altissimo, profuso dalle Istituzioni al fine di garantire una risposta quanto più pronta ed aderente possibile alle esigenze della collettività

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11:14
11:43 - Mafia: perquisita casa dell’ex amante di Messina Denaro +++11:39 - Ambiente: Palermo e Catania tra le 12 città più inquinate, meglio Agrigento ed Enna +++11:02 - Palagonia, uccise lo zio ma non per legittima difesa: nipote finisce in carcere +++10:53 - Favara, finanziamento per la costruzione di una nuova mensa per la scuola “San Domenico Savio” +++10:49 - Furti di auto in centro città: arrestati sei giovani +++10:44 - Aiuti al comparto agricolo, la sezione Lega di Licata: “ottimo risultato” +++10:37 - Sorpreso a rubare pedane da un ponteggio: arrestato +++10:30 - Il pizzaiolo riberese Rafti torna a Casa Sanremo +++09:46 - Aica, la Consulta: “si rischia il commissariamento” +++09:36 - La Comunità Missionaria Porta Aperta inaugura la “Tenda dello slancio” +++
11:43 - Mafia: perquisita casa dell’ex amante di Messina Denaro +++11:39 - Ambiente: Palermo e Catania tra le 12 città più inquinate, meglio Agrigento ed Enna +++11:02 - Palagonia, uccise lo zio ma non per legittima difesa: nipote finisce in carcere +++10:53 - Favara, finanziamento per la costruzione di una nuova mensa per la scuola “San Domenico Savio” +++10:49 - Furti di auto in centro città: arrestati sei giovani +++10:44 - Aiuti al comparto agricolo, la sezione Lega di Licata: “ottimo risultato” +++10:37 - Sorpreso a rubare pedane da un ponteggio: arrestato +++10:30 - Il pizzaiolo riberese Rafti torna a Casa Sanremo +++09:46 - Aica, la Consulta: “si rischia il commissariamento” +++09:36 - La Comunità Missionaria Porta Aperta inaugura la “Tenda dello slancio” +++