Sicilia

Tumori, ecco l’app OncOmap: una guida precisa verso il centro di cura ideale

L'iniziativa è promossa da Marcello Palermo, presidente dell’associazione No SerradifalKo Onlus e dall'agrigentino Massimo Raia dell'azienda sanitaria MedsendX.

Pubblicato 2 settimane fa

Fornire alle persone una serie di centri, tra i quali scegliere per il trattamento e la cura di un tumore. Questo è l’obiettivo dell’app OncOmap Proximity, primo motore di ricerca oncologico delle strutture ospedaliere italiane. L’iniziativa è promossa da Marcello Palermo, presidente dell’associazione No SerradifalKo Onlus, associazione territoriale per lo studio, la statistica e la prevenzione dei tumori in un territorio fortemente colpito dall’insorgenza di Neoplasie e dall’agrigentino Massimo Raia dell’azienda sanitaria MedsendX.

La prevenzione è il nostro punto di partenza”,dice Marcello Palermo. “Sappiamo quanto sia preziosa la salute, e con il nostro servizio, vogliamo rendere più semplice che mai individuare i centri oncologici giusti per controlli regolari o per affrontare la diagnosi di una malattia tumorale”.

L‘app nei giorni scorsi è stata presentata a Serradifalco e a settembre, dopo l’invito della senatrice Dolores Bevilacqua verrà esposta a Palazzo Madama presso il senato della Repubblica a Roma.

La ricerca della struttura oncologica avverrà tramite dei campi a tendina che rendono l’utilizzo della stessa molto intuitivo e veloce”, dice Massimo Raia parlando degli aspetti tecnici dell’app. ” Non sarà necessario inserire i dati personali e non verranno chieste autorizzazioni di natura commerciale”, ha concluso.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *