Agrigento

Agrigento, alla foce del fiume Babbaluciaro la carcassa di una tartaruga caretta caretta

Secondo Mareamico il rettile è morta probabilmente per aver ingerito plastica.

Pubblicato 2 mesi fa

La carcassa di una tartaruga
Caretta caretta è stata ritrovata, stamani, alla foce del fiume Babbaluciaro ad Agrigento. A mobilitarsi, dopo aver raccolto la segnalazione di un cittadino, è stata l’associazione ambientalista MareAmico.
Secondo il responsabile dell’associazione, Claudio Lombardo, il rettile di circa 10 chilogrammi, è morta probabilmente per aver ingerito plastica.
Dopo l’ispezione è stata affidata alla ditta che rimuove le carcasse per il comune di Agrigento.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *