Agrigento, Accademia Belle Arti lancia il concorso “Vetrina Natale 2018”

Redazione

Agrigento

Agrigento, Accademia Belle Arti lancia il concorso “Vetrina Natale 2018”

di Redazione
Pubblicato il Dic 3, 2018
Agrigento, Accademia Belle Arti lancia il concorso “Vetrina Natale 2018”

L’ultima iniziativa di animazione sociale del’Accademia di Belle Arti Michelangelo, è tutta dedicata al Natale, alla riscoperta delle sue memorie più vere, all’abbellimento delle vie del centro e al coinvolgimento di commercianti e cittadini.

Le luminarie di Natale, le luci tipiche del periodo, che invitano alla convivialità e allo shopping, mettono d’accordo adulti e bambini. In quest’ottica l’Accademia di Belle arti Michelangelo, ente di Alta Formazione che opera nel cuore della città, ha lanciato un concorso, invitando i commercianti di via Atenea e dintorni, ad allestire le loro vetrine con un tema caro alla tradizione: il presepe.

Il Concorso Vetrine per il Natale 2018 durerà dal 4 dicembre al 7 gennaio. Di seguito verrà resa nota la lista dei commercianti che hanno aderito (attraverso un bando comunicato e un modulo reperibile presso l’Accademia Michelangelo, in via Bac Bac 7).

Le fasi della kermesse si potranno seguire attraverso una pagina Facebook, dove sarà possibile reperire suggerimenti e aggiornarsi su sviluppi, idee e novità, che troverete a questo link: https://www.facebook.com/events/2167208106930445/

“Il Presepe fa parte dei ricordi delle nostre festività natalizie – spiega il direttore dell’Accademia Alfredo Prado – ci sembrava giusto e doveroso ritrovare questa usanza, rielaborarla in chiave attuale e riportarla sotto gli occhi di tutti, nella via che costituisce il salotto della città. Un presepe è simbolo di accoglienza, rappresenta un luogo dove si rappresentano vari aspetti della realtà urbana, della vita, dove ritrovare vecchi mestieri, la meraviglia davanti al mistero della nascita che resiste alle avversità, e soprattutto la speranza”.

I partecipanti, riconoscibili attraverso una vetrofania realizzata per l’occasione, riceveranno una targa ricordo, un’opera di ceramica fatta a mano progettata dal maestro Domenico Boscia, che riprende il Tondo Doni di Michelangelo.

Di seguito la lista dei 40 commercianti di Agrigento.

1)     La via della Moda via Atenea 95

2)     Bar Gambrinus via Atenea 170

3)     Laboratorio artistico via Atenea 283

4)     Lattuca via Atenea 89/98

5)     Gioia di…via Atena 85

6)     Optical Center (Ottica Lo Vullo) via Atenea 16

7)     Project Fashion Lab via Atenea 24

8)     Pikla, via Atenea 12

9)     Parrinello Calzature via Gioeni 27

10)Accurso Tagano Preziosi, via Gioeni 35

11) Costanza Francesca Nero Giardini via Atenea 20

12) Gioielleria Calogero Collura via Atena 60

13) Cover Store via Atenea 101

14) T. Sarcuto e c. via Atenea 128

15) Pasticceria Infurna via Atenea 86

16) Centro Linea Confezioni via Atenea 54

17) Erboristeria Lo Casto via Atenea 41

18) Daddy e Son via Atenea 11

19) Emi Sport via Atenea 125

20)                       Market di Pisano Salvatore via Atenea 262

21) Navigare, via Atenea 92

22) Luca Gibilaro Calzature via Atenea 136

23)18 Karati, via Atenea 257

24)Cerasola Ottica via Atenea 131

25) Scalia, via Atenea 40

26)Il Mercante di libri, via Atenea 76

27) Natural B, via Atenea 104

28)Gioielleria La Felice, Via Atenea 184

29)Casa Vogue, via Atenea 110

30)   Q Art & Craft via Atenea 291

31) A. Messina e F.llo via Atenea 234

32)La Bottega del calzolaio, via Atenea 265

33)To Travel First, via Atenea 9

34) Capricci, via Atenea 208

35)Veressenze, via Atenea 164

36)Dressed skins, via Atenea 221

37) Click via Atenea 172

38)Cannela, via Atenea 56

39)Ottica Centrale via Pirandello 68/70

40)  Georgia e Johns via Atenea 142

Parte il 4 dicembre il concorso lanciato dall’Accademia di Belle Arti Michelangelo per la vetrina più bella, ispirata alla tradizione del Presepe


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04