Agrigento

Agrigento, sequestrata cocaina in una casa disabitata: indagini 

Una pratica assai diffusa quella di occultare lo stupefacente in ruderi abbandonati

Pubblicato 2 settimane fa

Alcune dosi di cocaina sono state rinvenute e sequestrate in una delle case disabitate nel centro di Agrigento, a pochi passi da via Empedocle. Lo scrive il quotidiano La Sicilia. A fare la scoperta sono stati i poliziotti della sezione Volanti a margine di un accertamento avvenuto nelle scorse sere.

Una pratica assai diffusa quella di occultare lo stupefacente in ruderi abbandonati. Queste case, infatti, spesso vengono usati come deposito per la droga da pusher operativi nel centro cittadino. La procura di Agrigento ha aperto un fascicolo contro ignoti. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *