Fisioterapista accusato di violenza sessuale: al via incidente probatorio

Redazione

Fisioterapista accusato di violenza sessuale: al via incidente probatorio
| Pubblicato il sabato 10 Aprile 2021

Fisioterapista accusato di violenza sessuale: al via incidente probatorio

Due donne confermano le accuse
di Redazione
Pubblicato il Apr 10, 2021

E’ iniziato davanti il gip del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, l’incidente probatorio nell’ambito dell’inchiesta che ha portato – lo scorso febbraio – all’arresto in flagranza di un fisioterapista agrigentino accusato di aver abusato di tre sue pazienti. Due di loro hanno confermato di fatto le accuse mosse a carico del fisioterapista. La terza persona, invece, comparirà davanti il giudice soltanto dopo una perizia psichiatrica disposta dallo stesso.

Le indagini, svolte nelle ultime settimane con ausili tecnici audio/video, sono state minuziose ed attente: ci sono svariati episodi di violenza sessuale da valutare, ma la condotta posta in essere dall’uomo sembra essere inequivocabile: approfittando delle difficoltà fisiche, soprattutto mentali, durante i trattamenti di fisioterapia, assumeva atteggiamenti equivoci, sessualmente espliciti, fino a compiere veri e propri atti di violenza sessuale su quel materassino che non permetteva alle vittime di  ribellarsi. Durante l’ultima seduta, i militari sono piombati nello studio, allontanando l’operatore sanitario dalla donna, che nel frangente stava tentando di divincolarsi. Immediatamente arrestato, di concerto con l’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato condotto presso la sua abitazione, in regime di arresti domiciliari

di Redazione
Pubblicato il Apr 10, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl