Agrigento

Tentata truffa, finto maresciallo chiede 7 mila euro ad anziana: al via le indagini 

All'anziana è stato chiesto di consegnare 7 mila euro per evitare guai giudiziari alla figlia

Pubblicato 1 settimana fa

Ancora un tentativo di truffa nell’agrigentino ai danni di anziani. Un finto maresciallo ha contattato telefonicamente una donna di 85 anni intimandole di consegnare 7 mila euro ad un fantomatico avvocato per evitare guai giudiziari alla figlia.

Il truffatore ha raccontato all’anziana che la parente, poco prima, aveva provocato un grave incidente e che – per non avere conseguenze – avrebbe dovuto sborsare la somma. La pensionata però ha capito il raggiro e ha immediatamente chiamato i carabinieri denunciando il fatto. Al via le indagini per risalire all’identità dei balordi. Episodi del genere sono sempre più frequenti in provincia di Agrigento dove nelle ultime settimane alcune truffe sono andate anche a segno. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *