Apertura

Bruciata la porta di ingresso dell’abitazione di un pensionato: indagini 

Intimidazione a Campobello di Licata, sequestrata bottiglietta con liquido infiammabile

Pubblicato 10 mesi fa

Fiamme a Campobello di Licata. Ignoti, nella notte tra sabato e domenica, hanno incendiato la porta di ingresso dell’abitazione di un pensionato di cinquantacinque anni del posto.

Il rogo, fortunatamente, si è estinto da solo e non è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Il proprietario di casa si è recato l’indomani mattina dai carabinieri e ha denunciato l’accaduto.

La procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta ipotizzando il reato di danneggiamento a seguito di incendio. Gli investigatori hanno sequestrato una bottiglietta con liquido infiammabile. Al via le indagini per risalire ai responsabili. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *