Incidente mortale tra Licata e Ravanusa: ciclista amatoriale travolto da auto

Redazione

Apertura

Incidente mortale tra Licata e Ravanusa: ciclista amatoriale travolto da auto

di Redazione
Pubblicato il Giu 25, 2019
Incidente mortale tra Licata e Ravanusa: ciclista amatoriale travolto da auto

Un ciclista di 51 anni, Vincenzo Cappella, originario di Adrano (Catania), è morto ieri sera in un incidente stradale lungo la statale 626, tra Licata e Ravanusa, all’altezza del ponte Lauricella, in provincia di Agrigento.

L’uomo è stato sbalzato di molti metri dopo essere stato colpito da un’Audi che proveniva dalla stessa direzione di marcia e aveva appena eseguito il sorpasso di un camion. Il ciclista è stato soccorso con un elicottero ma è morto poco dopo l’arrivo all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dove i medici lo stavano sottoponendo a una tac.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Licata e i poliziotti della sezione stradale del distaccamento di Canicattì.


Sul suo profilo social, gli amici della vittima – già ieri sera, dopo la conferma della notizia – hanno scritto commoventi parole d’addio. Cappella era conosciuto ad Adrano. Una persona tranquilla con un senso spiccato per l’amicizia. Era una grande appassionato della bici. Da solo oppure con la squadra di amici percorreva in lungo e largo la Sicilia.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04