Mandorlo in fiore: fiaccolata della pace ad Agrigento (ft e vd)

Irene Milisenda

Agrigento

Mandorlo in fiore: fiaccolata della pace ad Agrigento (ft e vd)

Pubblicato il Mar 6, 2019
Mandorlo in fiore:  fiaccolata della pace ad Agrigento (ft e vd)

Il bel tempo quest’anno ha graziato la fiaccolata dell’amicizia e della fratellanza. Oggi è un momento importante e tanto atteso dagli agrigentini e dai tanti che sono accorsi dai paesi limitrofi, per assistere alla sfilata dei gruppi folk, patrimoni immateriali Unesco.

Esplosioni di colori, musica e allegria. Come secondo tradizione, la piazza Pirandello, innanzi al Municipio, è stata teatro del raduno dei 18 gruppi folk, tra canti, musica e tanta allegria, e, l’attesa è stata vivacizzata dal rullo dei tamburi dei “Tammura di Girgenti”, capitanati da Biagio Licata.
Guidato dalle massime autorità civili e militati la sfilata ha attraversato la Via Atenea, e si è conclusa in Piazza Stazione.


“La manifestazione, quest’oggi la dedichiamo alla memoria di Jean Marc Bodart, il marciatore belga che, lo scorso anno è morto proprio durante la fiaccolata, dopo aver accusato un malore”, ha commentato il Sindaco Calogero Firetto, che ha continuato: “ma la dedichiamo anche a Greta Thumberg, la sedicenne attivista svedese che ha avviato una campagna di sensibilizzazione in favore del rispetto dell’ambiente.“

Le interviste al sindaco Firetto, al direttore del Parco Parello, e il Prefetto Caputo.

Dopo la fiaccolata, i gruppi hanno continuato i loro spettacoli in ogni angolo della Via Atenea tra tanti flash e selfie. A seguire si sono esibiti i Voladores, gli uomini volanti, per regalare tante emozioni al pubblico agrigentino.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04