Palma di Montechiaro, provocò incidente in cui morì l’amico: condannato

Redazione

| Pubblicato il venerdì 13 Maggio 2022

Palma di Montechiaro, provocò incidente in cui morì l’amico: condannato

Condanna definitiva per un palmese
di Redazione
Pubblicato il Mag 13, 2022

La Corte di Cassazione, rigettando il ricorso avanzato dalla difesa, ha sancito la condanna definitiva ad un anno e quattro mesi nei confronti di Giuseppe Virone, originario di Palma di Montechiaro, per omicidio colposo. L’uomo era finito a processo in seguito della morte di un amico, Giuseppe Amato, deceduto a seguito delle ferite riportate in un incidente stradale nel quale era rimasto coinvolto con Virone.

L’incidente si verificò nell’estate 2015 quando i due, insieme ad un’altra persona a bordo di una Fiat Panda, andarono a sbattere contro un mini bus che viaggiava in senso opposto. Test della polizia stradale, intervenuta sul posto, fecero emergere come Virone, che guidava l’auto, avesse un tasso alcolico di poco superiore ai limiti imposti dalla legge.

di Redazione
Pubblicato il Mag 13, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl