Esplosione Gela, le vittime salgono a due

Redazione

Caltanissetta

Esplosione Gela, le vittime salgono a due

di Redazione
Pubblicato il Giu 21, 2019
Esplosione Gela, le vittime salgono a due

E’ morta anche una seconda donna che era rimasta gravemente ferita in seguito all’esplosione di una bombola avvenuta, lo scorso 5 giugno, al mercatino di via Madonna del Rosario, a Gela.

Giuseppa Scilio, di 64 anni, aveva riportato ustioni di II e III grado nel 40 per cento del corpo. Era una dei cinque pazienti ricoverati nel centro grandi ustioni dell’ospedale Civico di Palermo.

Il suo cuore ha cessato di battere mentre a Gela, oggi, vige il lutto cittadino proclamato dal sindaco Lucio Greco per i funerali di Tiziana Nicastro, la prima vittima dell’inferno di fuoco scoppiato tra le bancarelle del mercatino. La giovane madre era deceduta al Centro Ismett di Palermo per le gravissime ustioni del drammatico incidente.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04