Due riesini protagonisti al Festival dell’Ambiente e della sostenibilità (ft)

Redazione

Costume

Due riesini protagonisti al Festival dell’Ambiente e della sostenibilità (ft)

di Redazione
Pubblicato il Apr 18, 2019
Due riesini protagonisti al Festival dell’Ambiente e della sostenibilità (ft)

Ci sono storie che emozionano, altre che informano e altre ancora si raccontano senza parole. Le storie però, anche molto diverse tra di loro, possono anche unire e creare connessioni. Questo è ciò che è successo a Valeria Ciulla e Giuseppe Toninelli, giovani riesini da anni residenti a Milano.

Lei pittrice. Lui giornalista. Le loro storie si sono “incrociate” la scorsa settimana durante il Festival dell’Ambiente e della Sostenibilità in scena al teatro Verdi di Milano.

Valeria Ciulla, insieme a Pietro de Seta con cui ha creato Crea-mò, ha aperto la settimana del Festival con una performance pittorica a quattro mani. In un 1 ora e 45 minuti i due artisti hanno realizzato un acrilico su tavola a tecniche miste che hanno intitolato: Terra

Sono figlia d’artista architetto, scultore e pittore che sin da piccola mi ha fatto appassionare al mondo dell’arte – commenta Ciulla -. Con questo quadro abbiamo voluto rappresentare la Terra, corrosa dall’inquinamento, logorata, persa nel caos .Un caos generato dall’uomo che non la rispetta e la sfrutta senza pensare alle generazioni future. Una Terra però che, nonostante tutto, tende ancora la mano verso gli uomini perchè crede in loro”.

Giuseppe Toninelli, insieme a Laura Marchini, ha tenuto invece un workshop dal titolo “Formarsi per formare” in cui ha parlato di sostenibilità e cambiamenti climatici.

Da anni ormai nel mio lavoro quotidiano mi occupo di questi temi – dice Toninelli -. Lo scorso anno, Laura Marchini ed io , collega per due anni in una multinazionale, siamo diventati Climate Leader per il Climate Reality Project di Al Gore, ambasciatori internazionali di una azione climatica a tutela del nostro pianeta. Entrambi siamo comunicatori di professione e in questo frangente abbiamo “lavorato” con i partecipanti per capire le dinamiche dietro i temi ambientali e come comunicarli”.

Un punto di partenza comune (Riesi), percorsi diversi, un unico approdo: l’importanza di impegnarsi per preservare la bellezza della Terra.



Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04