Cani rinchiusi in strutture fatiscenti, scatta la denuncia per un 63enne

Redazione

Cani rinchiusi in strutture fatiscenti, scatta la denuncia per un 63enne
| Pubblicato il domenica 26 Giugno 2016

Cani rinchiusi in strutture fatiscenti, scatta la denuncia per un 63enne

di Redazione
Pubblicato il Giu 26, 2016

I carabinieri hanno multato e denunciato per maltrattamento e abbandono di animali, G.V., 63 anni, di Francofonte, in provincia di Siracusa.

I militari, con l’ausilio dei veterinari dell’Asp del Distretto di Lentini, sono intervenuti all’interno del terreno di proprieta’ dell’uomo, in contrada Rizzolo di Buccheri, dove hanno trovato sette cani di grossa taglia, estremamente aggressivi, tutti in pessime condizioni igieniche sanitarie e denutriti.

Nel corso dell’ispezione e’ stato accertato che cinque dei cani erano custoditi all’interno di strutture fatiscenti, costituite da mattoni in pietra di tufo, con copertura in lamierino, in uno spazio recintato limitato, pieni di resti di scarti della macellazione di bovini e suini, mentre gli altri si muovevano liberamente all’interno della proprieta’.

Al termine del controllo, i carabinieri hanno proceduto al sequestro dei cani, che sono stati ricoverati presso il canile comunale di Sortino.

L’uomo e’ stato multato per 5.774 euro, perche’ alcuni cani erano sprovvisti di microchip.

di Redazione
Pubblicato il Giu 26, 2016


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings