Abusivismo di Licata all’Arena di Giletti, parte della gente contro sindaco: “Rischia essere ammazzato”

Redazione

Apertura

Abusivismo di Licata all’Arena di Giletti, parte della gente contro sindaco: “Rischia essere ammazzato”

di Redazione
Pubblicato il Apr 2, 2017
Abusivismo di Licata all’Arena di Giletti, parte della gente contro sindaco: “Rischia essere ammazzato”

“Mi trovo qua ad affrontare questo argomento solo perche’ ho fatto il mio dovere. Ho ricevuto un ordine da parte della Procura della Repubblica di Agrigento sulle sentenze passate in giudicato su immobili abusivi e ho avviato il percorso che ne ha previsto la demolizione”. A parlare e’ il sindaco di Licata Angelo Cambiano, ospite a L’Arena di Massimo Giletti. “Il cittadino – aggiunge – identifica nel sindaco non chi fa il proprio dovere, ma chi ha scelto di demolire per avere visibilita’. Mi sento vicino alla gente perbene che ha anche paura di esporsi. Mi dicono che mi sono bruciato politicamente, questo mi fa capire che la politica non e’ alla ricerca di soluzioni ma del consenso”. Durante la trasmissione e’ stato trasmesso un servizio nel corso del quale alcuni cittadini di Licata si sono espressi contro il primo cittadino. “Doveva stare dalla parte del cittadino e lavarsene le mani quando arrivava la sentenza”, “Cambiano rischia di essere ammazzato”, queste alcune delle voci ascoltate. “Per me non abbiamo un sindaco” dice uno. “Si doveva lavare le mani. Intanto tu ti dimetti poi si vede” dice un’altro. Qualcuno ipotizza che che le minacce se le sia inventate il primo cittadino. “Il sindaco sta rischiando moltissimo”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings