Chiedono il pizzo ad un “paninaro”: 5 arresti (ft)

Redazione

Catania

Chiedono il pizzo ad un “paninaro”: 5 arresti (ft)

di Redazione
Pubblicato il Nov 8, 2019
Chiedono il pizzo ad un “paninaro”: 5 arresti (ft)

Tentata estorsione aggravata, illecita concorrenza con minaccia e violenza e lesioni personali, con l’aggravante di cui all’articolo 416 bis: sono le accuse nei confronti di cinque persone arrestate da agenti delle volanti della questura.

Nunzio Spampinato di 47 anni è stato arrestato e rinchiuso in carcere; arresti domiciliari per Nunzio Spampinato di 74 anni; Enrico Desi di 47, Isaia Di Fini di 44, e Fabio Leonardi di 42.
Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. p er Rosario D’Urso, 52 anni.

Forti dei legami con ambienti della criminalita’ organizzata locale, avrebbero imposto, mediante violenza fisica e intimidazione, al titolare di un furgone attrezzato per la vendita dei panini, il pagamento di somme di denaro per poter continuare l’attivita’ commerciale o, in alternativa, la cessazione immediata dell’attivita’ di vendita al pubblico, cosi’ da garantirsi il controllo delle attivita’ economiche del settore. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04