Favara, Russotto torna a casa: “Io innocentissimo”; clamorosa indiscrezione sui vestiti di Gessica

Redazione

Favara

Favara, Russotto torna a casa: “Io innocentissimo”; clamorosa indiscrezione sui vestiti di Gessica

di Redazione
Pubblicato il Dic 5, 2018
Favara, Russotto torna a casa: “Io innocentissimo”; clamorosa indiscrezione sui vestiti di Gessica

Secondo quanto riportato dal programma di Canale 5, “Mattino Cinque”, andato in onda ieri, Filippo Russotto, il compagno di Gessica Lattuca, la giovane mamma scomparsa da Favara lo scorso 12 agosto, è tornato a casa.

Il ritorno arriva dopo il dissequestro dei beni del Russotto disposto dai magistrati che indagano sulla sparizione della ventisettenne, compresi anche i mezzi di trasporto.

Intervistato dall’inviata, Filippo Russoto, che ha mostrato alle telecamere la sua abitazione, ha detto: “Gessica veniva e se ne andava quando diceva lei. Il sangue è stato trovato nel bagno di mio cognato, si era ferito alla mano, gli colava il sangue, gli ho fatto fare una doccia. Un appello? Certo che lo faccio. Chi sa qualcosa deve parlare. Io innocente? Sono innocente, innocentissimo”.

In trasmissione è intervento il legale del favarese, Salvatore Cusumano che ha voluto fare una precisazione: “Russotto è ad oggi l’unico indagato per due capi di imputazione. Credo che il prospetto accusatorio sia molto precario. Gli si contesta da un lato lo sfruttamento della prostituzione, reato consumato il 12 agosto, e in pari data gli si contesta un altro capo di imputazione, il sequestro di persona. Ottenuto il dissequestro dei beni mobili ed immobili da qui a breve andrò a depositare una istanza in Procura per potere conoscere lo stato del procedimento e capire se nel corso del tempo questi capi di imputazione sono stati modificati e verificari nello specifico quali titoli di reato la Procura intende contestare al signor Russotto”.

L’inviata di Canale 5, poi, lancia una clamorosa indiscrezione, tutta da confermare diciamo noi, dice la giornalista: “Siamo in grado di dire che Gessica, quel giorno, il 12 agosto, quando è scomparsa. è uscita da casa intorno alle 16-00- 16.30, si sarebbe recata presso un supermercato vicino casa, e avrebbe fatto degli acquisti e, sarebbe stata vist vestita in un modo diverso rispetto a quanto detto dalla mamma, Evidentemente la mamma ha omesso di dire che la ragazza è uscita…”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04