Favara

Deve scontare pena per rapina in concorso e detenzione di armi: arrestato favarese

L'uomo deve scontare la pena di un anno e sei mesi di reclusione in carcere

Pubblicato 2 settimane fa

I carabinieri della Tenenza di Favara, in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso dall’ufficio Esecuzioni penali della procura di Agrigento, hanno arrestato Antonio Palumbo, 43 anni. Il favarese, che era già sottoposto ai domiciliari, deve scontare la pena di un anno e sei mesi di reclusione. Nel 2020, a Favara, si sarebbe reso responsabile dei reati di rapina in concorso e detenzione abusiva di armi.Dopo le formalità di rito dell’arresto, è stato trasferito alla casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” dove dovrà espiare la pena.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *